domenica 2 febbraio 2014

Pokémon Shiny in X e Y

In Pokémon X e Y ci sono 3 modi per poter trovare e catturare i Pokémon Shiny:

PESCANDO
Si deve creare una catena pescando ripetutamente e questa catena si "rompe" se non abbocca niente.
Non importa cosa si farà con il Pokémon pescato, se lo si sconfiggerà, catturerà o se si fuggirà, l'importante è continuare a pescare in serie.
Un aiuto lo si può avere tenendo in squadra Pokémon con le abilità Ventose o Antifurto, che aumentano la probabilità che qualcosa abbocchi.
Un altro modo per aumentare le proprie possibilità di pescare in serie è pescare in una zona d’acqua limitata su tre lati da elementi della mappa, per esempio delle rocce, come vediamo nell'immagine qui sotto.




Questo metodo si basa sulla fortuna, si può trovare un Pokémon Shiny dopo 5 incontri come trovarlo dopo 50.
Vi ricordo che l’Amo Vecchio viene dato da un pescatore all’acquario di Petroglifari, l’Amo Buono un pescatore sui moli di Temperopoli e il Super Amo lo regala un altro pescatore nella Casa della Pesca sul Percorso 16.

LE ORDE E I FRIEND SAFARI
Incontrare Orde di Pokémon è un sistema valido poichè si incontrano cinque Pokémon per volta anzi che uno solo, e aumentano le probabilità di trovare un Pokémon Shiny. Quindi è sempre bene tenere un Pokémon con Profumino.

Per quanto riguarda i Safari, incontrare Pokémon Shiny, per vari motivi tecnici che non sto qui a spiegare, è molto più facile, soprattutto se ad ogni incontro si selezionerà Fuga invece di combattere. E' è molto più semplice tentare di trovare questi Pokémon in un Safari che in un percorso a caso. 

POKéRADAR
Anche in Pokémon X e Y, come in altri giochi precedenti, è possibile ottenere il Pokéradar.
Il Pokéradar è ottenibile sono dopo aver battuto la Lega Pokémon, da uno scienziato al primo piano del Laboratorio del professor Platan.
Per prima cosa bisogna trovare una zona d’erba il più larga possibile, e poi usare un Repellente per tenere lontani gli altri Pokémon e incontrare solo quelli delle zolle che si muovono e poi attivare il Pokéradar! Quindi bisogna essere muniti di molte Pokéball e Repellenti. Il PokéRadar viene ricaricato ogni 50 passi, e quando viene attivato è consigliabile stare circa al centro dell’area d’erba, in modo da vedere più zolle d’erba possibile.
Vi ricordo che questo strumento non si può utilizzare se si è sulla bici o se si indossano i pattini. Inoltre, usare la bici o i pattini durante una catena la spezzerà sicuramente, quindi è obbligatorio usare sempre la pulsantiera e non il pad analogico. La catena si romperà se tutte le zolle d’erba che si sono mosse escono dalla visuale dello schermo, se si fugge dai Pokémon, se si incontra un Pokémon diverso da quello della catena o se si schiude un uovo durante una catena.
Ci sono quattro tipi di  zolle d’erba che si muovono: quelle normali, quelle veloci, quelle lente e quelli brillanti.
Quelle veloci contengono un Pokémon della stessa specie di quello della catena ed sono queste quelle a cui si deve puntare. Quelle normali contengono un altro Pokémon, mentre quelle lente addirittura non ne contengono proprio. Infine, quelle brillanti contengono sicuramente un Pokémon Shiny! È possibile anche trovare shiny nell’erba che non brilla, ma le possibilità sono le stesse di sempre.
Ogni volta, il Pokéradar genererà fino a quattro zolle d’erba. È consigliabile ricaricare il Pokéradar se ce ne sono meno di quattro, facendo 50 passi senza passare tra le zolle d’erba che si erano mosse e usandolo di nuovo. Ricaricare il Pokéradar non romperà la catena, creerà solo nuove zolle che sostituiranno quelle vecchie, che ritorneranno ad essere zolle comuni. Anche dopo aver raggiunto una catena di 40 è consigliabile ricaricarlo in ogni caso.
Potenzialmente, c’è una zolla ogni “anello” d’erba intorno al giocatore: il primo anello consiste nelle zolle a un passo dal giocatore, formando un quadrato 3×3, il secondo a due passi per un quadrato 5×5, e così via. Se ce ne sono meno, significa che una delle caselle selezionate non era una casella d’erba.
È consigliabile evitare zolle adiacenti tra loro e quelle sul bordo della zona d’erba, dato che hanno un’alta possibilità di rompere la catena. È bene anche evitare di camminare direttamente verso nord a meno di essere sicuro che non ci siano zolle in movimento nascoste dietro la testa del personaggio, soprattutto perché è meglio scegliere zolle il più lontano possibile dal personaggio.
Vi ricordo infine che è possibile usare il Pokéradar nell’erba alta e tra i fiori, ma non nell'erba molto alta e nei Safari.
Ecco a voi un video dove potete vedere come catturarne uno! 


Buona cattura a tutti!!! :)

Nessun commento:

Posta un commento